Mondo Nautica/Mare & legge

Salva Italia e Liberalizzazioni
22 Maggio 2012 ore 10:23

Salva Italia e Liberalizzazioni

Finalmente le nuove norme che governano la nautica, in particolare quelle relative ai decreti Salva Italia e Liberalizzazioni, sono ufficiali. Le novità ci sono e anche importanti.
Antonello Meloni

Commentiamo, come anticipato nello scorso numero di Mondo Nautica, le novità normative introdotte dalla riforma Monti.

Salva Italia
In principio, soffermiamoci sulla tassa di stazionamento, introdotta con l’art. 16 della Legge 22 dicembre 2011 n. 214 di conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 6 dicembre 2011 n. 201, il c.d. “Decreto Salva Italia”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 dicembre 2011 n. 300, Supplemento Ordinario n. 276, poi successivamente modificata col Decreto Legge 24 gennaio 2012, n. 1, il c.d. “Decreto Liberalizzazioni”, convertito con modifiche nella Legge 24 marzo 2012, n. 27. Quest’ultimo Decreto, al Capo III, con rubrica “Misure per la portualità e l’autotrasporto e l’agricoltura”, introduce diversi provvedimenti di modifica e integrazione per il comparto nautico. Tra i tanti, si segnala l’art. 60-bis che ha modificato l’art. 16 in tema di tassazione d’imbarcazioni (continua sul giornale).

Le nostre riviste

Luglio 2018
Copertina del magazine di Luglio 2018
Settembre 2018
Copertina del magazine di Settembre 2018

Eventi

Prossimo evento

Dal 24 Settembre 2018 ore 07:00 al 24 Settembre 2018 ore 17:00