Mondo Nautica/Circoli

Sporting Club Portisco
Francesco Della Torre e Gabrio Zandona' durante una regata nazionale.
25 Luglio 2011 ore 11:43

Sporting Club Portisco

Dopo un avvio entusiasmante il club di Portisco ha subito una crisi organizzativa ma oggi medita un rilancio alla grande.

Nel panorama velico lo Sporting club Portisco ha un asua storia, anche se ultimamente sta attraversando una sorta di crisi, soprattutto per l’organizzazione di manifestazioni, come quelle prestigiose dei primi anni di attività. È un circolo giovane, il club gallurese, nato nel 2002, che si affaccia in una delle coste più belle della Sardegna. Scalpita il circolo appena costituito, perché il gruppo ha voglia di confrontarsi con altre realtà, con le regate agonistiche. Tanto che, dopo solo un anno, ottiene l’affiliazione alla Fiv. E, grazie alla splendida base nautica nella Marina di Portisco, inizia alla grande l’attività istituzionale: regate e scuola vela. Per diversi anni, dal 2004 al 2009, intraprende una proficua collaborazione con lo Yacht club Porto Rotondo, nell’attività di scuola vela e di “Scuola Mare Vela”. Un progetto che avvicina alla cultura del mare diverse centinaia di giovani delle scuole elementari di Olbia. Un binomio scuola-vela, che in inverno ha portato nel mare della Gallura un’intera classe del Liceo scientifico Lussana di Bergamo (continua sul giornale).

Le nostre riviste

Maggio 2017
Copertina del magazine di Maggio 2017
Febbraio 2018
Copertina del magazine di Febbraio 2018

Eventi

Prossimo evento

Dal 24 Febbraio 2018 ore 14:00 al 25 Febbraio 2018 ore 14:00