Mondo Nautica/Tecnica

Grand Banks
23 Marzo 2011 ore 11:35

Grand Banks

Grand Banks, una leggenda. In queste pagine e per sommi capi, le tappe salienti e i prodotti di un cantiere che ispirandosi alle barche da pesca professionali, ha saputo proporsi e imporsi sul mercato.

Quando si parla di trawler il discorso non può che cadere sui Grand Banks. Non c’è diportista, velisti compresi, che non riconosca a prima vista in mare la silhouette dei Grand Banks e che non sia a conoscenza della meritata reputazione di essere barche marine, sicure, eleganti e di costruzione eccellente. Ripercorrere la storia di questo cantiere è come rivedere la storia dello yachting moderno: sia dal punto di vista della tecnica, con il passaggio dalle prime costruzioni artigianali in legno alle produzioni di serie in vetroresina, che da quello finanziario, con la proprietà inizialmente detenuta da una sola famiglia, la vendita ad un gruppo finanziario e la successiva quotazione in borsa.

American Marine ltd
Il cantiere nasce nel 1956 ad Hong Kong con il nome di American Marine Ltd. Fondato da Robert Newton e dai suoi due figli era partito con una sola commessa per la costruzione di una barca a vela. La costruzione doveva essere certamente di qualità perché a quel primo ordine ne seguirono diversi ed il cantiere iniziò a collaborare con i più noti progettisti dell’epoca (continua sul giornale).

Le nostre riviste

Maggio 2017
Copertina del magazine di Maggio 2017
Maggio 2018
Copertina del magazine di Maggio 2018

Eventi

Prossimo evento

Dal 26 Maggio 2018 ore 16:00 al 27 Maggio 2018 ore 03:00