Gusto/L'isola dei sapori

1 Dicembre 2010 ore 09:48

Cinghiale in umido

Cinghiale in umido e Nabui

Pagina 1 di 2


Ingredienti

1 chilo di polpa di cinghiale,timo, prezzemolo, alloro,
qualche bacca di ginepro, una cipolla, 3 carote,
2 gambi di sedano, 2 spicchi d’aglio, finocchietto selvatico, 200 grammi di olive, 5 cucchiai di olio extra vergine d'oliva, una bottiglia di Nabui, Monica Superiore Cantina di Mogoro, Sale e peperoncino.

Preparazione
Tagliare la polpa di cinghiale a pezzi e marinarla con mezza bottiglia di Nabuj, le bacche di ginepro, il timo, il prezzemolo, l’alloro e mezza cipolla per almeno 12 ore (dalla sera precedente alla mattina). Mondare, lavare e affettare carote, sedano e l’altra mezza cipolla. Mettere le verdure e i due spicchi d’aglio insieme all’olio in una capace pentola. Aggiungere la carne scolata dalla marinata e farla rosolare su tutti i lati. Regolare di sale e peperoncino, quindi versare il vino rimasto facendolo evaporare non del tutto su fiamma vivace. Aggiungere dell’acqua bollente (almeno due bicchieri), abbassare la fiamma, coprire e procedere con la cottura fino a quando la carne non si intenerisce. Continuare a versare acqua bollente se necessario, ricordando di aggiungere le olive e il finocchietto quindici minuti prima di spegnere. Lasciare un bel po’ di intingolo da passare al mixer e da riversare poi nella pentola con la carne.
Servire caldo.

Pagina 1 di 2
Prima pagina << Pagina precedente < 1 2 Pagina successiva > Ultima pagina >>

Le nostre riviste

Luglio 2018
Copertina del magazine di Luglio 2018
Settembre 2018
Copertina del magazine di Settembre 2018

Eventi

Prossimo evento

Dal 24 Settembre 2018 ore 07:00 al 24 Settembre 2018 ore 17:00