Mondo Pesca/Aziende

Confindustria Nautica riunisce Ucina e Nautica italiana
24 Febbraio 2020 ore 08:51

Confindustria Nautica riunisce Ucina e Nautica italiana

Confindustria è stata individuata come “casa comune” ed è stato adottato il nuovo nome Confindustria nautica.

Andiamo avanti, molte ulteriori adesioni sono in corso di formalizzazione e voglio ringraziare Lamberto Tacoli per questo percorso condiviso e con piacere oggi posso salutare i nuovi Soci. Con queste parole Saverio Cecchi, presidente di Confindustria Nautica ha salutato, lo scorso 6 febbraio, il Con- siglio generale di Confindustria nautica, riunito a Genova. In questa data sono state formalizzate le adesioni dei nuovi soci ed è stato avviato il processo per l’integrazione degli organi direttivi dell’associazione a livello di Consiglio e di assemblee di settore. Con i nuovi soci, è stata avviata la raccolta delle candidature per il settore Navi da diporto.  Il Consiglio ha confermato la volontà di coinvolgere, il prima possibile i nuovi soci perché contribuiscano con idee e proposte. Insomma, un ottimo traguardo, ottenuto con un processo di riunificazione di Ucina e Nautica italiana, avviato lo scorso anno. Le assemblee delle due associazioni del 18 e 19 dicembre scorsi, hanno sancito le modifiche allo statuto Ucina condivise dai soci di Nautica italiana. Confindustria è stata individuata come “casa comune” ed è stato adottato il nuovo nome Confindustria nautica.
confindustrianautica.net

Le nostre riviste

Gennaio 2020
Copertina del magazine di Gennaio 2020
Marzo 2020
Copertina del magazine di Marzo 2020

Eventi