Mondo Pesca/Aziende

Igfa meeting 2019
6 Marzo 2019 ore 12:15

Igfa meeting 2019

La Sardegna nel mondo con l’aguglia imperiale e l’Igfa. A maggio un grande evento aperto a tutti.

di Carmine Favoletti

Per la prima volta Porto Rotondo ospiterà l’incontro con il pubblico dell’Igfa (International Game Fishing Association), la più grande e apprezzata organizzazione mondiale di pesca sportiva. Tantissime le attività che si svolgeranno durante questo IGFA European&Mediterranean Regional Council’s Meeting 2019, tra il 23 e il 27 maggio: dai tavoli scientifici con i più autorevoli enti mondiali di ricerca scientifica e biologia marina, a incontri inediti con il pubblico, all’anteprima mondiale di un documentario dell’Istituto Luce sulle tonnare, alle uscite in mare con l’obiettivo di pescare e rilasciare le aguglie imperiali con i tag satellitari per studi scientifici, al lancio del nuovo format di scuola di pesca per bambini frutto della collaborazione tra l’Igfa e il direttore sportivo della Fishing division dello Ycpr, Sandro Onofaro.
Per questo importante meeting è prevista la partecipazione dei vertici Igfa dal Nord e Centro America oltre ai “representative” europei di tutti i paesi che si affacciano sul Mediterraneo e del Medio oriente.
Di grande appeal gli eventi aperti al pubblico e alle Istituzioni. L’Igfa in occasione della prima visita ufficiale del neo presidente Nehl Horton aprirà il meeting a tutti gli appassionati. Verrà illustrato il piano strategico Igfa 2019-2022 e verrà definito il piano operativo del neonato Consiglio regionale europeo. L’Igfa nel quadro dei programmi di sviluppo internazionale dell’associazione ha istituito 7 nuovi Regional council con l’obiettivo di decentrare le attività e incrementare la presenza per lo sviluppo di ambiziosi programmi con particolare riguardo alla tutela dell’ambiente, l’educazione e la promozione, soprattutto tra i giovani, dell’etica sportiva ed ai programmi di sviluppo dell’associazione.
Oltre a godere della splendida location di Porto Rotondo perla di bellezza naturalistica e di cultura d’Italia, della sua Marina e dello Yacht Club, il pubblico partecipante potrà assistere ad alcune importanti manifestazioni. La proiezione in anteprima del documentario “Diario di Tonnara” sulla Tonnara di Bonagia (TP), una delle più conosciute e produttive tonnare del Mediterrraneo. Il documentario è tratto dall’omonimo libro di Ninni Ravazza, che per oltre vent’anni è stato il subacqueo della Tonnara, per la regia di Giovanni Zuppeddu e prodotto dall’Istituto Luce. Inoltre, presso la Chiesa della Fondazione di Porto Rotondo, si svolgerà uno spettacolo folk popolare che vedrà ospite una famosa cantante sarda.

Le nostre riviste

Luglio 2018
Copertina del magazine di Luglio 2018
Maggio 2019
Copertina del magazine di Maggio 2019

Eventi

Prossimo evento

Dal 2 Giugno 2019 ore 07:00 al 2 Giugno 2019 ore 20:00