Mondo Pesca/Aziende

Riva sogno d’acciaio
6 Marzo 2018 ore 08:46

Riva sogno d’acciaio

Lo scafo, lungo 50 metri per un baglio massimo di 9, è stato trasportato nel nuovissimo e innovativo stabilimento Super Yacht Yard di Ancona.

Il sogno dei super yacht Riva in acciaio e alluminio diventa sempre più realtà. Ci aveva già pensato Carlo Riva, negli anni ’70, e questa spettacolare movimentazione è il più bel regalo di compleanno che Ferretti Group poteva fargli. Riva 50 metri, primo modello della Riva Superyachts Division, è infatti l’erede dei celebri M/Y della serie “Caravelle”, “Atlantic”, “Marco Polo” e “Vespucci”. Grandi yacht interamente personalizzabili dall’armatore, nell’allestimento e nel decoro degli interni. Lo scafo, lungo 50 metri per un baglio massimo di 9, è stato trasportato nel nuovissimo e innovativo stabilimento Super Yacht Yard di Ancona. Il nuovo super yacht è un’opera navale di qualità superiore e all’avanguardia, che incorpora le più innovative soluzioni tecnologiche a un’eleganza e uno stile inconfondibili. Frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design, lo studio di progettazione fondato da Mauro Micheli e Sergio Beretta che disegna in esclusiva l’intera gamma Riva, Riva SYD Engineering, il team ingegneristico dedicato alla progettazione dei nuovi super yacht Riva e il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group, questo gigante del mare è un capolavoro unico per tecnologia, cura dei dettagli e fedeltà all’identità del marchio.
www.riva-yacht.com

Le nostre riviste

Luglio 2018
Copertina del magazine di Luglio 2018
Ottobre 2018
Copertina del magazine di Ottobre 2018

Eventi

Prossimo evento

Dal 27 Ottobre 2018 ore 14:00 al 28 Ottobre 2018 ore 14:00