Mondo Pesca/Spinning

Seabass Lure
6 Marzo 2018 ore 08:14

Seabass Lure

Sono molte le esche che si possono usare per la pesca alla spigola. La scelta va fatta sul campo, a seconda delle correnti, del fondale, della trasparenza dell’acqua e, perché no, anche in base a preferenze personali.
Michael Nuscis

Nell’articolo pubblicato il mese scorso, abbiamo visto quali possono essere gli spot adatti alla ricerca delle spigole. Ci siamo soffermati sulla scelta del giusto spot in aree portuali, nelle foci e nelle spiagge, con una piccola digressione sulla pesca dalla barca. In questo articolo ci soffermeremo sui vari tipi di esche mirate alla ricerca della spigola. La scelta degli artificiali è dettata anche da considerazioni personali, basate sulle nostre esperienze di pesca. Per questo motivo vi illustrerò le tante tipologie di artificiali che porto nella mia cassetta, esche che ritengo indispensabili per far fronte alle situazioni che mi si presentano quando affronto una battuta di spinning in mare. Sebbene il mercato ci offra tantissime alternative diverse, personalmente cerco di arrivare a pesca con le idee abbastanza chiare e porto con me un numero limitato di artificiali, scegliendo con cura a casa modelli e colorazioni. In più ho sempre con me qualche jolly, artificiali con caratteristiche molto particolari che mi possano aiutare in circostanze limite. Lo ripeto, non è necessario avere con se 100 tipi di esche, ma disporre di alcune varianti che coprano tutte le possibili situazioni che prevedo di trovare a pesca.
Continua a leggere sul giornale...

Le nostre riviste

Luglio 2018
Copertina del magazine di Luglio 2018
Novembre 2018
Copertina del magazine di Novembre 2018

Eventi

Prossimo evento

Dal 24 Novembre 2018 ore 08:00 al 25 Novembre 2018 ore 13:00